Cosa fare in caso di decesso



Decesso in casa

Nel caso in cui il decesso avvenga in una abitazione, è necessario avvisare il medico di famiglia il quale dovrà raggiungere la salma nel luogo del decesso e espletare le pratiche annesse. Potrete fare richiesta della modulistica ai nostri incaricati che verranno in loco provvisti di tutto il materiale necessario. Nel caso in cui lo riteniate opportuno, è possibile scegliere di trasferire la salma presso la nostra struttura dedicata, una Casa Funeraria di recente costruzione in centro città.


Decessi in strutture sanitarie

Nel caso in cui il decesso avvenga in una clinica, in casa di cura o in un ospedale, potrete contattarci 24h su 24 e richiedere la nostra assistenza per l’organizzazione del funerale in tutte le sue fasi e per l’espletamento di tutte le pratiche burocratiche. Anche in questo caso sotto autorizzazione medica la salma può essere trasportata c/o l'abitazione o c/o la nostra casa funeraria.


Decesso in luogo pubblico

in caso di decessi in luogo pubblico l'iter burocratico è piu' contorto poichè interagiscono non solo gli organi medici ma anche quelli giudiziari e di pubblica sicurezza. solitamente in questi casi le salme vengono trasportate nell'obitorio piu' vicino alla zona di decesso e sottoposte a visite mediche al fine di dichiarare la morte naturale o per causa violenta. A seconda del referto medico si potrà poi decidere se il proprio caro puo' essere trasportato presso una abitazione o casa funeraria o se deve essere sottoposto all'autopsia e al nullaosta giudiziario. qualsiasi genere di caso si prospetti saremo pronti ad espletare tutte le pratiche necessarie con velocità ed efficienza.


Decesso all'estero

Nel caso in cui il decesso avvenga in un paese differente dell'Italia, possiamo aiutarvi nelle pratiche necessarie e nei contatti con Consolati, Ambasciate e Prefetture. Inoltre verrà organizzato il trasporto funebre nel luogo da voi scelto e le operazioni annesse all’organizzazione del rito funebre.